Slider

Balm Balm - Baume Visage (et plus) tea tree

lunedì 16 gennaio 2017

L'inverno ed il gelo sono ormai arrivati, anche fin troppo, ok tutto alla sua stagione ma un po' di pietà.
La mia pelle normalmente non soffre di problemi di secchezza, ma in questo periodo ne ho avuto qualche sporadico episodio, soprattutto nella zona intorno alle labbra...ed ho trovato un valido alleato in questo Balsamo Viso al Tea Tree e Melaleuca di Balm Balm.



We are a family company and try to make as Green a footprint as possible with Balm Balm. We use recyclable packaging and are proud that from September 2009, all new packaging has been of FSC approved source and that our manufacturer is a Carbon Neutral company.




Dal sito:

Burro di karitè, semi di girasole, cera d’api, jojoba, calendula e olio essenziale di tea tree, delicatamente fusi insieme per creare una formula balsamo morbida per lenire, idratare e nutrire il tuo volto o in qualsiasi altra cosa che potrebbe essere necessario prendersi cura di. Tea Tree olio essenziale è antibatterico e antivirale così può aiutare a chiarire tutti i tipi di piccoli 

Inci:

All organically grown helianthus annuus (sunflower) seed oil, butyrospermum parkii (shea butter), cera alba, calendula officinalis flower extract, simmondsia chinensis (jojoba) seed oil, melaleuca alternifolia (tea tree) leaf oil, *limonene (*naturally occurring component of tea tree)

In effetti vi dico, sembra strano pure a me usare un balsamo viso, ricco di oli e burri...la mia pelle non ha mai reagito bene a queste composizioni, anzi, ed i primi momenti ero pure un poco restia a provarlo...ma siamo blogger, siamo qui per questo! (si mi sto sentendo la Giovanna D'Arco della situazione...)


Il pack è carino e piccolino, comodo da portarsi pure in borsa (non nego che con questo freddo ogni tanto lo applico sulle mani), di un bel colore azzurro ceruleo (si, ho imparato "ceruleo" da Meryl Streep ne "Il diavolo veste Prada" u.U).

*

Veniamo alla consistenza, essendo così ricca di oli e burri, varia un po' da temperatura a temperatura, con questo freddo tende a solidificarsi. Ma non è tutto, avendolo provato pure in estate, posso dirvi che non si scioglie tutto tutto, ma restano sempre all'interno delle mini particelle più solide che si sciolgono solo dopo averle massaggiate e scaldate per bene sulla pelle.
Il profumo è più che altro dato dal tea tree contenuto al suo interno, quindi molto fresco e quasi mentolato.

Solitamente lo applico solo alla sera, di giorno è fin troppo pesante, ne prelevo veramente poco (fate attenzione perché a volte c'è una parte del prodotto che si è già sciolta e potrebbe fuoriuscirne troppo, ed il foro del pack non aiuta molto in questi casi) e lo applico sul viso facendolo sciogliere del tutto e assorbire pian piano dalla pelle.
Mi trovo ad insistere particolarmente nei punti dove ho bisogno di risolvere il problema secchezza e, contendo tea tree, dove ho qualche imperfezione in corso (cosa di normale amministrazione).

Cosa ne penso...premetto che non l'ho messo alla prova solo nei mesi invernali, ma anche nei mesi estivi, quindi penso sia utile fare una distinzione tra le due prove.

Periodo estivo:

La consistenza ero perlopiù liquida con microgranuli più solidi al suo interno, ho provato ad applicarla di giorno ma tendeva a lucidarmi troppo, la sera invece era ottima, e la mattina mi svegliavo con la pelle nutrita, morbida e per nulla lucida (tranne quelle volte dove mi scappava troppo prodotto e ne applicavo una quantità eccessiva per la mia pelle);

Periodo invernale:

Tendo comunque ad applicarlo più di sera che di giorno, a metterlo di giorno tendo a lucidarmi comunque un pochino (specifico, un pochino più del mio normale)...di sera è una mano santa per i problemi di secchezza causa gelo attuale, la mia pelle lo assorbe tutto e la mattina dopo è tutto risolto.

Fuori dagli schemi...

Molte volte lo applico anche solo localmente sulla imperfezione da trattare (in questo caso sfruttando più il suo potere purificante), ed aiuta molto a sfiammare le imperfezioni, in più essendo un "balsamo", il tea tree è molto meno aggressivo che usato da sé (non usate mai l'olio essenziale di tea tree puro sulla pelle, veicolatelo sempre ad oli e burri, perché gli oli essenziali in generale sono molto aggressivi da soli...l'ho provato io sulla mia pelle) e contrasta molto bene la secchezza che da quest'ultimo.
Altro uso che ne faccio, è metterne un poco sui graffi già disinfettati, che molto amorevolmente i miei gatti mi procurano 🐱🐱 il tea tree disinfetta ulteriormente ed il balsamo velocizza la guarigione, oltre che ammorbidire molto la pelle sfregiata graffiata.

Il prezzo è di 13,90€ per 30ml di prodotto (il prezzo può sembrare esagerato, ma vi assicuro che ne serve veramente poco per volta, contate che lo uso da luglio circa e penso di non esser nemmeno arrivata a metà) e lo potete trovare da Bioprofumeria da Miky qui a Pisa, e su alcuni siti online.
Mentre, se volete avere ulteriori info, questo è il sito dell'azienda.

Infine, penso che sia uno dei pochi balsami viso che la mia pelle tollera bene, e penso sia perfetto per chi ha una pelle secca, normale, e pure per chi come me ha la pelle mista, ma lo sconsiglio per chi ha la pelle grassa, lì si rischia l'effetto rebound.
Mi piace molto, lo trovo un prodotto (per il mio personale caso) ad "uso quando necessità chiama", sia per secchezza che per imperfezioni.

Ringrazio ancora Miky per avermi dato la possibilità di provare questo prodotto 😊😘

Avete anche voi avete dei prodotti ad "uso quando necessità chiama"? e balsami viso preferiti?

Ludovica

Disclaimer: questo prodotto mi è stato omaggiato dal negozio Bioprofumeria da Miky a scopo valutativo; non ho ricevuto nessun compenso per scrivere questo post, che non è altro che frutto della mia sincera esperienza in merito.

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan