Slider

Tips & Tricks - Christmas Gifts Edition

mercoledì 21 dicembre 2016

Natale è praticamente domani, ma so benissimo che ci son millemila persone non psicopatiche come me (che faccio la lista di cosa regalare già da novembre) che arrivano all'ultimo e si ritrovano, come si suol dire, nelle canne.



A Natale è vero che è il pensiero che conta, ma anche un bel pensiero non fa di sicuro far brutta figura.
Negli anni ho accorciato sempre di più la lista di persone a cui fare un regalo, e da una parte questo è un bene, soprattutto per il portafoglio.

I regali che tengo di più a fare sono quelli per la famiglia e per gli amici più stretti, ed alla fin fine, questi son tutti quelli che poi realmente faccio.

Diciamo che ho la mania capacità di notare tanti piccoli dettagli, un oggetto tenuto particolarmente bene, uno sguardo d'interesse in un negozio, e soprattutto, ascolto, ascolto tanto, e da lì cerco di cogliere quel che può piacere ma anche esser utile.

Altro metodo che ho adottato quest'anno è di riunire tante piccole cose in uno...a breve capirete.


Per esempio, a mia mamma piace tantissimo comprare creme, oli, prodotti per la skincare insomma...così quest'anno ho deciso di regalarle il nuovo siero contorno occhi di Alkemilla, insieme alla maschera Anti-età, il Fruttalabbra alla Ciliegia di Naturaequa (ha le labbra sempre secche, le piace avere un velo di colore, ma non ha la pazienza di star lì a mettersi bene un rossetto, quindi questo è perfetto) ed una cosa che arriverà in bioprofumeria giusto giusto in questi giorni, ovvero l'Elisir divino Mamy di Sezione Aurea.

Questo è già un esempio di regalo ad una persona cara...


Altro tipo di regalo può essere quello ad un'amica stretta, questo per esempio è quello che io regalerò ad una mia cara amica, ovvero maschera sebonormalizzante Alkemilla (il barattolino blu è proprio per metterci dentro la maschera che avanza dalla prima applicazione, così il prodotto non rischia di rovinarsi prendendo troppa aria tra un'applicazione e l'altra), un burrocacao moolto idratante, in questo caso il Revitalizing di PuroBio, e qualche bustina di tisana Pukka, questa in particolare alla curcuma.

Come avrete visto, non devono per forza essere regaloni, anche un pensierino, se fatto bene e con il giusto interesse, può esser sicuramente più apprezzato che un mega regalo sbagliato.

Altra cosa sono i lavori a mano, ma questi ovviamente portano via più tempo...comunque son riuscita a fare un bel collo di lana caldo per mia zia, e sono sicura che lo apprezzerà 😽

Queste sono le mie idee ed i miei consigli per i regali di Natale, spero che in qualche modo vi possano essere utili...e per caso, avete qualche vostro consiglio da passarmi? 😄

Ludovica

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan