Slider

TAG: #FallInLove2 - Ep.6 Places I #FeltInLove (21/11 - 30/11))

lunedì 19 dicembre 2016

Più tardi di così non potevo arrivarci -.- (non diciamolo ad alta voce vah...)



Clicca sull'immagine per saperne di più



Places I #FeltInLove (21/11 - 30/11): il vostro incarico per questo ultimo periodo sarà diverso da tutti gli altri. Mostrateci quali sono i vostri posti preferiti della città in cui vivete, i particolari che vi fanno respirare a pieni polmoni l'autunno. In alternativa, un luogo che vi piace particolarmente visitare/avete visitato in questo periodo. Per salutarci lasciandoci un pezzettino più personale di noi.


Devo dire che mi spiace davvero tantissimo essere arrivata alla fine di questo splendido tag...perché alla fine era un vero e proprio modo per tenerci compagnia.
Ma veniamo all'argomento di oggi, i posti che mi hanno fatta innamorare...beh, su questo non posso proprio avere dubbi.

La città che ho ed avrò sempre nel cuore è Parigi.
Ho avuto la fortuna di poterci passare circa 2 settimane e più all'anno per molti anni quando ero piccola, per questo la conosco meglio delle mie tasche.

Mia mamma mi faceva alzare prestissimo la mattina, uscivamo di casa alle 9 e non tornavamo a casa sino alle 9 di sera...non vi dico quante vesciche mi son venute a forza di camminare e camminare, ma è proprio lì che è nato il mio amore per le lunghe passeggiate.

Rue de Rivoli, è lì che avevamo casa, ed ogni volta che scendevamo di casa passavo davanti ad un negozio che vendeva orologi, i più belli che avessi mai visto, e pure giochi per il game boy (mi sembra che Pokèmon giallo l'avessi preso proprio lì).


Di Parigi amo tutto, tutti i parchi, i musei, le strade, ma ci sono posti che ogni volta che ci ritorno, vado sempre ad ammirare...le Jardin de Plantes, coi suoi musei, ogni volta me li rivedo tutti, quello di Storia Naturale penso di averlo visto 5 volte solo negli ultimi 3 anni...la Tour Eiffel, Montmartre, Notre Dame...ma il mio posto preferito in assoluto è Place des Vosges, mia mamma mi portava sempre lì a giocare con gli altri bambini francesi da piccola.
Non so perché questa piazza mi piaccia così tanto, ma mi da una certa calma e sicurezza, che potrei stare lì seduta su di una panchina per ore a guardare il tempo che passa.


Un altro posto che mi fa sentire bene, è Pavia, lì ho fatto la triennale di Geologia, e nonostante non siano stati gli anni migliori che io abbia mai passato, ho avuto modo per una volta di sentirmi parte di qualcosa.
Molto più che qui a Pisa se devo esser sincera.
A Pavia penso di aver subito il mio più grande cambiamento interiore, ho trovato amici veri, i quali ancora adesso mi stanno sempre vicino appoggiandomi in quello che faccio, e se serve, vengono a scrollarmi dandomi "letteralmente" qualche calcio in culo (esatto Fra, parlo proprio di te u.U).

Non nego di volerci tornare, pure i muri lo sanno, ma una volta al mese quando mi va bene, riesco a sgattaiolarci per un giorno, e respirare a pieni polmoni l'aria di quella città mi fa riprendere da tanti mali, ed anche lì nonostante tutto mi sento a casa.

Ultimo posto che mi sento di inserire, è il paesino dove mi hanno cresciuta i miei nonni, Mombello Monferrato.

Lì ho passato tutta la mia infanzia, e nonostante ora non sia per niente più come prima, posso ancora vedermi nel parco dietro casa a dondolarmi sull'altalena con mia nonna che sussulta ad ogni mia spinta per arrivare più in alto.

E direi che questi sono i posti che più amo in assoluto, ringrazio con tutto il cuore Marta che non solo crea dei Tag stupendi, ma che ci da l'opportunità di conoscerci meglio l'un l'altra 💗

Detto questo, avete anche voi un posto nel cuore? se si, quale?

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan