Slider

Pray for the world

venerdì 15 luglio 2016

Oggi è un'altro giorno buio.
E dire che ci pensavo ieri sera, non si è più sicuri di nulla.
Certo, sono cose che si dicono sempre, ma vi rendete conto di tutto il male che è venuto fuori negli ultimi tempi?
Gli attentati, Parigi - Bruxelles - Instanbul - Nizza e tanti altri che ci son stati e tanti altri che verranno, ragazzini che stuprano una ragazza e ti dicono "beh cos'abbiamo fatto di male?", uomini che lasciati ammazzano le donne che fino a due giorni prima amavano...
Oggi non è un giorno fatto di leggerezza, è un giorno che si passa col cuore pesante, un altro giorno in cui la speranza di un mondo migliore viene minata ulteriormente.
Non si è più liberi, ma lo siamo mai stati?
Anche una normale uscita, festeggiamenti di una laurea, è un rischio...e se nel mentre che vado alla festa qualcuno mi segue e mi aggredisce? e se qualcuno si fa saltare in aria in una piazza piena di studenti intenti a festeggiare un traguardo? e se spunta un camion e comincia a prenderci tutti uno ad uno? come se fossimo dei semplici birilli da abbattere...
Capisco che il mio pensiero possa risultare sconfusionato, mischiare attentati a fatti di cronaca locale, ma non sono comunque tutti atti dettati dal male?
La speranza di un mondo migliore qui viene sempre meno, ci saranno sempre queste persone deviate, sempre, ma sta a noi, e solo a noi persone buone, cercare di tenerci per mano e farci forza.
Proprio in questi giorni ho sentito qualcuno che diceva "ci saranno sempre cose negative, anche molto grandi, e noi dobbiamo rispondere con un atto positivo, anche piccolo, questo è quello che serve".
L'energia gira, ed anche solo un pensiero positivo può fare...
Pregate per Nizza, pregate per voi, pregate per il mondo intero.


Ludovica

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan