Slider

L'onda della Mimosa

domenica 8 marzo 2015

Innanzitutto auguri a tutte noi donne!
Sono molto indecisa su cosa scrivere oggi, se seguire l'onda della mimosa o esporvi un mio pensiero personale...probabilmente sarà un misto tra le due cose.
Il mondo per noi donne è una cosa così difficile, nasciamo già col presupposto di dover adempiere a certi doveri "da donna", eppure siamo quasi sempre messe in secondo piano.
Si, oggi tutti a farci gli auguri, la pubblicità in tv che parla di noi e che ci fa complimenti...ma gli altri giorni dell'anno?
Se una donna viene violentata, è lei che andava in giro vestita o truccata in modo provocante, se una donna lascia il suo ragazzo per un altro è una tr**a, se lascia il marito pure, se ha meriti al lavoro chissà cosa c'è dietro...
Mai nessuno pensa che dietro a queste cose magari ci sia un motivo: la donna violentata magari voleva vestirsi in un modo solo perché così piaceva a lei, la ragazza che lascia il suo ragazzo per un'altro magari si era resa conto di non amarlo più e si era innamorata di un altro, la moglie lascia il marito perché magari la maltrattava, la donna in carriera magari ha fatto mille sacrifici per arrivare dov'è adesso...
Poi ovviamente c'è l'eccezione ad ogni regola.
Ma quello che voglio dire è, vi rendete conto che non siamo libere ancora adesso?
Certo all'apparenza siamo persone libere, con diritto di voto, libertà di parola, ma siamo ancora incatenare a vecchi pregiudizi che, andando avanti così. non scompariranno mai.
Cosa possiamo fare per cambiare questo? Per cambiare il mondo ed il suo modo distorto di vedere noi, Donne?
Ci sarà sempre un uomo che ci vorrà del male, che metterà voci false sul nostro conto (a chi non è mai capitato...), che ci farà sminuire davanti a lui.
Se tutte le cose che ho elencato prima le facesse un uomo, la parola per definirlo è sempre una: è un UOMO, simbolo di grandezza...
La parola "donna" a volte, viene ancora usata con uso dispregiativo, come se fossimo esseri minori, deboli.
Non sono una che pensa che il mondo debba esser per forza o solo delle donne o solo degli uomini, penso che sia di entrambi, che ci debba essere un equilibrio tra maschio e femmina, che insieme le cose possano funzionare al meglio.
Ma finché ci sarà anche un solo uomo con una mentalità distorta, questo non potrà mai succedere.
Per fortuna non tutti gli uomini sono così, il problema è che sono in via d'estinzione.



Capisco che quello che ho scritto vi possa sembrare un po' confusionario, ma è lo stato che mi ritrovo io in testa a pensare a tutto questo, a tutta questa ingiustizia.


Un bacio a tutte le donne <3

Ludovica

4 commenti:

  1. Ciao, sono molto d'accordo con quello che hai scritto.. i pregiudizi sono radicati nella nostra società, e molto spesso siamo anche noi stesse, noi donne, ad essere portatrici di questi pregiudizi. Bisogna cambiare il modo di pensare le donne..spero che l'umanità si evolverà in questo senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo sempre di farci scivolare addosso le cose come se fossero acqua fresca, ma i pregiudizi ed i giudizi, a volte sono come degli acidi che ti corrodono...

      Elimina
  2. Noi donne siamo forse deboli fisicamente, ma caratterialmente.. SIAMO FORTISSIME!!


    Nuovo acquisto :) Ti piace?? :)
    http://passionforfashion21.blogspot.it/2015/03/nuovo-acquisto.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, a spirito siamo imbattibili :)

      Elimina

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan